Shopping cart Carrello 0 Prodotto Prodotti (vuoto)

Nessun prodotto

Da determinare Spedizione
0,00 € Totale

Pagamento

Cosa regalare ai piccoli per Natale?

Cosa regalare ai piccoli per Natale?

Ci sarebbe piaciuto caricare questo post settimane fa. Ora ovviamente tutti hanno già comprato i regali di Natale. Ma ora che Azzurra ha ricevuto i suoi primi regali da Babbo Natale, sono stato in grado di riscriverlo perché ho notato molte cose a cui non avevo pensato prima;

- Se regalate un piggiamino, sempre che sia di almeno una taglia più grande: avere un piccolo margine di utilizzo.

- Giocattoli; Se un bambino ha 3 mesi, un giocattolo da usare dopo un anno può passare molto tempo nell'armadio.

 Ora, come una nuova mamma, penso a molte cose che non mi sono mai passate per la testa prima. In questi giorni di Natale penso che tra qualche anno, quando Azzurra crescerà un po', il 6 gennaio salterà sul nostro letto, come ho fatto da bambina (e non così piccola) urlando eccitata, "Che sono già arrivati ​​i Tre Re Maghi!” (In Spagna i regali sono portati da loro)".

 Qualcosa che mi provoca un po' di panico è la terribile lettera di Natale. Ho paura che sia riempita con cucine e barbie, proprio come avrei paura se chiedese pistole giocattolo se fossi stato un bimbo. Il fatto è che, quando la stagione natalizia inizia in TV, e la vedo sempre sessista come l'anno prima, mi piacerebbe trasferirmi su un altro pianeta.

 Ovviamente, senza dover spegnere la TV, posso comportarmi come una madre responsabile e decidere cosa regalare alla mia bambina. Le mie preoccupazioni possono sembrare esagerate per chiunque voglia fare un regalo al mio piccolo, ma comunque ho creato questo modesto elenco di doni che penso dovremmo evitare:

 

- regali rumorosi; non intendo uno strumento per bambini, ma robot con più suoni di melodie di telefoni cellulari, pistole che fanno "ratatatata"; che i bambini saranno sicuramente molto eccitati la prima volta che lo vedranno, ma dopo aver giocato mezz'ora i genitori ricorderanno il giorno in cui ti hanno incontrato.

- Regali sessisti, soprattutto per le bambine, i genitori dovranno decidere se pensano che Barbie o Bratz siano il modello che vogliono per la loro figlia, o se sembra giusto che la bimba abbia il suo primo set di giocattoli per il trucco 5 anni, o se non vuoi essere una principessa Disney in attesa che il suo principe la soccorra.

- Doni violenti. Penso che la normalizzazione della violenza sotto lo slogan "è solo un gioco" sia piuttosto preoccupante. Dai giocattoli di plastica ai videogiochi.

Ho appena iniziato in questa cosa che è la maternità, e sto improvvisando, quindi per il momento questi sono gli unici che mi vengono in mente. Ma sono sicura che ce ne sono molti altri.

Anche se Azzurra è una piccolissima bambina che desidera solo abbracci, ci ha già regalato alcuni regali che sembrano belli, originali e utili;

- un razzo che proietta numeri, colori e pianeti, canta canzoni, conta numeri e parla dei pianeti. Lei è completamente affascinata e finisce tutti i suoi capricci.

- Una torcia con tre serie di diapositive; questo è per quando sia più grande, le immagini sono proiettate sul muro mentre devo inventare la storia.

- Abbigliamento; quanto velocemente cresce questa ragazzina e quanto si macchia gli abiti non appena qualcosa sfugge un po 'dal pannolino o quando ha mangiato troppo.

Non so quando inizierà a intrattenersi con i giocattoli, ma penso ad altri bambini che conosco cercando regali che potrebbero piacere, (ai bambini e ai genitori)

- Libri da colorare, quando i bambini sono più grandi

- Favole, libri. Ci sono per i più piccoli, quelli che possono mettersi nella vasca da bagno e sgranocchiare, persino i romanzi per tutte le età.

- Tutto ciò che puoi sperimentare giocando: colori, artigianato, esperimenti...

- Una passione; Può essere difficile da incartare, ma non c'è niente di più bello che regalare il tempo. Un mese in una scuola di danza, imparare a suonare uno strumento, un corso di lingua... questo è per tutte le età, forse i genitori vorrebbero che i loro figli imparassero qualcosa di divertente dopo la scuola, ma non se lo possono permettere. Coltivare un hobby aiuta a far crescere la creatività, ad avere qualcosa con cui sfogare e concentrarsi in momenti complicati.

So che siamo sempre di fretta, lavoro, famiglia, commissioni... ma i regali dovrebbero essere qualcosa di speciale, qualcosa che si nota è destinato a quella persona. Dato che sono in Italia da diversi anni più che in Spagna, non conosco nessun negozio a Valencia, ma conosco un paio a Modena che mi ha innamorato:

Il primo è "L'indossabimbo", l'ho incontrato per caso, perché avevo un appuntamento con una amica vicino al negozio. Hanno tutti i tipi di fasce ergonomiche e zaini per “indossare” il bebbe. Ma ciò che mi ha piaciuto veramente tanto (e non ho trovato da nessuna parte) erano i pannolini lavabili, che sono molto più semplici da usare di quanto avessi immaginato (e si risparmia molto ogni mese). Ci sono anche molti prodotti per l'infanzia in cui in tutti i comandi sono l'attenzione dei materiali; giocattoli, saponi e prodotti super originali che trovo ogni volta che vado.

L'altro negozio è "La Bottega di Merlino", è la migliore libreria specializzata per bambini che ho trovato. Hanno anche molti giochi interessanti e organizzano un gran numero di laboratori creativi.

E tu? Hai ricevuto o fatto un regalo dalla lista? Per i genitori più esperti, cosa consiglieresti per il prossimo Natale?

Guardar

Guardar

Guardar

Guardar

Leave a Reply

* Name:
* E-mail: (Not Published)
   Website: (Site url withhttp://)
* Comment:
Type Code